Comune di Poggio Renatico

Raccolta porta a porta

Da febbraio 2017 cambia il sistema  di raccolta dei rifiuti
 
A partire dal 1° febbraio 2017, in tutto il territorio comunale di Poggio Renatico cambierà il sistema di raccolta dei rifiuti. Saranno eliminati i cassonetti stradali, tranne le campane per la raccolta del vetro, e sarà esteso il servizio porta a porta tramite contenitori appositi che Le consegneremo.
Questa scelta, che rientra nel Piano industriale di CLARA â€Â┬É la società che nascerà dalla fusione tra CMV Raccolta e AREA, è dettata dalla necessità di migliorare la quantità e la qualità della raccolta differenziata. La nuova normativa regionale richiede infatti di raggiungere entro il 2020 almeno il 73% di raccolta differenziata e almeno il 70% di rifiuti avviati effettivamente a riciclaggio.  
Il porta a porta, oltre a risolvere i problemi riscontrati con il sistema a calotte, responsabilizza i cittadini nella gestione dei propri rifiuti, riduce le possibilità di errore e consente così l’effettivo recupero della maggior parte dei materiali raccolti, come dimostrano le esperienze già consolidate in molti Comuni della provincia gestiti da AREA e da CMV. Una raccolta differenziata di alta qualità significa meno rifiuti inviati all’inceneritore, meno materie prime sfruttate e in generale meno risorse sprecate.  
Vista l’esigenza di uniformare le modalità di raccolta in tutti i Comuni serviti dalle due società, partirà dunque il progetto che per Poggio Renatico prevede l’estensione della raccolta domiciliare a rifiuto indifferenziato, plastica e lattine, erba e ramaglie, oltre a carta e umido già in essere. Attraverso la raccolta separata di tali frazioni si potrà arrivare alla misurazione puntuale dei rifiuti, in modo da sperimentare nel prossimo futuro un sistema di applicazione della Tariffa sempre più equo e preciso.  
Per introdurre il cambiamento del servizio di raccolta, rispondere a dubbi e domande e raccogliere suggerimenti, l’Amministrazione Comunale, CMV Raccolta e AREA prevedono diversi incontri pubblici, sia nel capoluogo che nelle frazioni.
Inoltre, a partire dalla metà di novembre gli informatori ambientali di CMV Raccolta, dotati di tesserino di riconoscimento, faranno visita a tutte le famiglie per presentare il nuovo servizio e consegnare il kit per la raccolta differenziata, composto da sacchi, contenitori e calendario con le giornate di raccolta. Anche nei mesi successivi all’avvio del nuovo servizio i cittadini e le aziende di Poggio Renatico e frazioni saranno coinvolti in ulteriori attività informative mirate a illustrare ogni dettaglio del sistema porta a porta e a risolvere gli eventuali problemi.
 
CLICCA SULL'IMMAGINE PER ULTERIORI INFORMAZIONI